un film documentario di matteo calore e stefano collizzolli // ZaLab

I nostri anni migliori ad Altragricoltura

4 aprile 2011
ore 21.00
ALTRAGRICOLTURA NORDEST
corso Australia 61, Padova

Proiezione del documentario
I NOSTRI ANNI MIGLIORI
di Matteo Calore e Stefano Collizzolli

e anteprima nazionale di
UNA RIVOLUZIONE NON FA PRIMAVERA
extra dal film, montato da Silvia Giosmin

A seguire dibattito con
Fathi Oueslati
Stefano Collizzoli e Matteo Calore
Massimiliano Trentin

e rilancio della petizione per i tunisini dispersi

Dalle 20:30 sarà possibile mangiare un piatto di pasta preparato con gli ingredienti del Gruppo d’Acquisto Solidale “IL CICLO CORTO” in cambio di un piccolo contributo che servirà a coprire le spese della serata.

Organizzano: AltrAgricoltura NordEst. Brigate di Solidarietà Attiva, Coordinamento Nessuno è illegale, ZaLab

Per info: nessuno illegale@gmail.com

l’evento facebook
//
2011.
Dopo aver liberato la Tunisia dalla dittatura, migliaia di giovani si imbarcano per l’Italia:
finalmente, la possibilità di partire, per alcuni a lungo sognata e per altri solo improvvisata.
Schengen va in crisi.

Le aspettative dei ragazzi vengono presto disattese: l’esperienza nei CIE e dei trasferimenti coatti sono il primo biglietto da visita del governo. Poi arrivano le fughe, l’arrivo nelle città, lo smarrimento, il razzismo istituzionale, la ricerca di un impiego che non si trova. Per alcuni il duro lavoro nei campi del Sud è visto come una possibilità di farcela in Europa; altri finiscono nella spirale della microcriminalità. Altri ancora scompaiono senza lasciare traccia.

Ad un anno di distanza torniamo a discutere di questa esperienza a partire dal documentario
I nostri anni migliori che racconta le speranze perdute di una intera generazione di tunisini, dalla partecipazione attiva alla Rivoluzione all’infrangersi di un sogno contro l’Italia e la sua crisi.

Gli anni migliori sono i loro: quelli di una generazione di giovani cui per troppo tempo è stata negata la libertà, e che hanno deciso di provare a prendersela fino in fondo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...